Cose da fare prima di partire per le vacanze

Prima di partire controllate cucina e bagno: svuotare spazzatura, controllare cibi in frigo, chiudere erogatori gas, acqua e scaldabagno _segreteria telefonica _avvisare amici via email che non controllerete la posta per qualche gorno _provvedere agli animali e al giardino _allarmi _pagamenti in scadenza: ricordarsi di pagarli

Come affrontare un viaggio all' estero
_Partite per l'aeroporto, la stazione o il luogo di partenza del bus con buon anticipo. Ricordatevi che quello che per voi è l'inizio di una vacanza, per migliaia di altre persone potrebbe essere l'ora di punta;
_Indossate abiti comodi, che non si stropiccino, perché il viaggio potrebbe essere lungo. Siate preparati ad eventuali cambi di temperatura;
_Indossate le scarpe più comode: sull'aereo o sul bus i piedi tendono a gonfiarsi, quindi le scarpe strette possono peggiorare le cose;
_Nel caso di viaggio in aereo quando passate il controllo di sicurezza ricordate che i raggi X possono danneggiare le pellicole o i film che avete nella borsa. Ricordate che il peso del bagaglio a mano non deve superare i Kg.5. Nel bagaglio a mano non potete portare alcun tipo di oggetto metallico (tipo posate, forbici, etc. e liquidi in confezioni che eccedono i 100ml);
_A causa dello sbalzo di pressione, durante il volo probabilmente vi si tapperanno le orecchie e ci sentirete meno, deglutire e sbadigliare in genere risolve il problema, può aiutare il masticare un chewingum. Un neonato raggiunge istintivamente lo stesso risultato piangendo, quindi aspettatevi che succeda; ma se volete risolvere quel problema meno rumorosamente, date al bambino il biberon da succhiare durante la salita dopo il decollo e durante la discesa prima dell'atterraggio;
_Non rimpinzatevi di cibo a bordo dell'aereo e bevete molta acqua per attenuare gli effetti della disidratazione;
_I bambini nei viaggi lunghi possono diventare noiosi ed irritabili, per questo è importante cercare di farli divertire e tenerli occupati, e non lasciarli correre su e giù per i corridoi di qualsiasi mezzo di trasporto;
_ Se viaggiate con dei bambini, tenete a portata di mano tutto quello che vi può servire, nel vostro bagaglio a mano: il giocattolo preferito, il biberon, gli album da colorare, e tutti i diversivi con cui intrattenerli;
_ L'uso di apparecchiature elettroniche può causare interferenze con gli strumenti di navigazione dell'aereo. Non accendete dunque telefonini, radioline, trasmettitori e quant'altro. I pace-maker in genere non creano problemi, tuttavia comunicare sempre al personale di bordo l'uso di tali dispositivi.


Consigli per un CAMBIO Valuta VANTAGGIOSO
Dove è bene cambiare il denaro? Nel paese di destinazione o in Italia? Non c'è una risposta "universale", ma in genere, è meglio fare l'operazione in Italia.
Se si cambia in Italia è preferibile la carta moneta oppure i traveller's cheque? La soluzione migliore, secondo gli esperti è procurarsi il 20 - 30 % del budget previsto, in denaro contante, il resto in traveller's cheque, in quanto sono sicuri in caso di smarrimento o di furto.

Consigli contro il JET LAG
E' quello stato di malessere dovuto al rapido spostamento attraverso i vari fusi orari che accompagna i primi giorni dopo l'arrivo. Una sindrome legata alle condizioni del volo in altitudine, come la riduzione di ossigeno e della pressione atmosferica, turbolenze, rumore, scomodità ed ansia. Ma a far soffrire è sopratutto la difficoltà di riadattare i ritmi biologici sconvolti dal balzo da un continente all'altro.

In volo.
Per prepararvi psicologicamente all'ora del paese di arrivo, regolate subito l'orologio. Cercate di dormire in aereo se volate verso est. Mentre questo non e' necessario andando verso ovest. Cercate di muovervi il più possibile per attivare la circolazione linfatica e venosa : camminate durante le soste in aereo, fate degli esercizi anche sul posto, muovendo le mani, le gambe, roteando le caviglie e il collo.

Consigli per VOLARE MEGLIO
Niente gonfiori tra le nuvole Chi viaggia in aereo può soffrire di gonfiori a polpacci, caviglie e piedi causati dalla bassa pressione. Ecco due esercizi da fare in volo.Seduti, schiena aderente allo schienale, spalle morbide, mani sulle cosce. Stendete la gamba destra e piegate la sinistra. Espirando, flettete il piede destro in avanti. Inspirate nel riassumere la posizione di partenza. Ripetete 10 volte e poi eseguite dall'altra parte.
Assumete la posizione dell'esercizio precedente ed eseguite delle circonduzioni con il piede destro in un senso e poi nell'altro. Rifate l'esercizio 10 volte da entrambe le parti.( per saperne di piu)

Quali sono i posti più comodi in aereo?
Naturalmente i posti più comodi sono quelli appartenenti alla classe Business Class o First Class, ma si possono trovare posti comodi anche in economica. Comoda, per ragioni di spazio, è la prima fila della classe economica si tratta dei "primi posti" nella parte anteriore dell'aereo.
L'ala corrisponde al centro di gravità dell'aereo: chi siede in questa zona è meno soggetto ai sobbalzi prodotti dalla turbolenza dell'aria. Unico svantaggio è che l'ala copre buona parte del panorama. Lo spettacolo cinematografico è uno dei passatempi pù graditi per ingannare la noia dei lunghi percorsi. La colonna sonora viene trasmessa su un canale della filodiffusione di bordo. Da alcuni posti non è possibile vedere il film: se si è interessati ad assistere alla proiezione, è bene informarsi per tempo.

Regole "d'oro" per un volo in condizioni ottimali
1 - Pianificare il volo in anticipo, cercando se possibile di viaggiare di giorno.
2 - Evitare attività impegnative durante la giornata precedente il viaggio.
3- Non fumare prima e durante il volo.
4- A bordo evitare l'alcol, mangiare con moderazione, bere molte bevande, meglio non gassate.
5 - In aereo gli occhiali sono preferibili alle lenti a contatto, perchè la secchezza dell'aria può causare irritazione oculare.
6 - Indossare abiti e scarpe comodi, utilissimi specialmente nei lunghi tragitti.
7 - Se si teme il mal d'aria prenotare se possibile i posti sopra le ali, nei quali si avverte meno il rollio dell'aereo in zone perturbate.
8 - Prevedere un periodo di riposo dopo un cambio di fuso orario di cinque ore, tenendo conto che gli effetti dovuti all'alterazione dei ritmi corporei sono più evidenti volando verso est che verso ovest.

All' arrivo
_Se il vostro bagaglio non viene consegnato rivolgetevi all'accompagnatore il quale provvederà ad inoltrare il modulo di reclamo alla compagnia, al fine di ottenere una riconsegna dello stesso il prima possibile;
_ Ricordate tuttavia che la riconsegna del bagaglio non dipende dalla volontà dell'accompagnatore e tantomeno della nostra organizzazione;


PICCOLA FARMACIA DA VIAGGIO
E' consigliabile preparare per tempo una piccola farmacia, adeguata al periodo di soggiorno all'estero nel caso non sia possibile ricorrere subito al consiglio medico.
- Farmaci utilizzati normalmente per patologie croniche in atto.
- Farmaci per la profilassi antimalarica, se consigliata.
- Un antibiotico in caso di affezioni febbrili e in caso dissenteria
- Un antibiotico intestinale scarsamente assorbito.
- Antifebbrile/antidolorifico.
- Creme solari con elevato petere protettivo.
- Pomate per infezioni cutanee e per reazioni allergiche o punture d'insetto.
- Materiale vario da medicazione.
- Repellenti per insetti


PICCOLE AVVERTENZE
Prima di partire:
Controllare la validità dei documenti;
Richiedere copertura sanitaria per l'estero;
Verificare l'opportunità di stipulare eventuali coperture assicurative;
Presentarsi in tempo utile per le operazioni d'imbarco;
Riconfermare i biglietti aerei di ritorno;
Controllare che i documenti di viaggio corrispondano a quanto prenotato;
Abilitare il propio telefonino a chiamate dall'estero;
Abilitare la propria carta di credito ai servizi esteri;
Conservare scontrini di pagamenti effettuati con carta di credito;
Ricordare che le tariffe aeree speciali sono soggette a molteplici limitazioni;



Voci correlate

10 Consigli per prenotare viaggio
Mappe metropolitane
Come comportarsi all'estero
Mangiare all'estero
Consigli di viaggio
Pirateria marittima
Infuenza A(H1N1)
Raccomandazioni
Cosa sono le offerte lowcost
Fly & drive
Passaporti
Ottenere un visto
Tessera sanitaria
Vaccinazioni
Medicine utili
Cassetta pronto soccorso
Fare la valigia
Viaggiare preparati
City Cards
Viaggiare last minute




Torna alla pagina precedente.
Questa pagina è esclusiva proprietà di Voglia di viaggiare © Andrea P. 2008-2009  Vietata la copia e la distribuzione, anche parziale
Viaggiare Organizzati
Le nostre offerte