Viaggiare Organizzati
Guida alla lettura dei biglietti aerei

In questa semplice guida vi illustreremo come si legge un biglietto aereo e scopriremo che in un semplice ticket ci sono molte informazioni per il volo che stiamo per intraprendere.
I biglietti piu' comuni si presentano così:

Biglietto A (vedi sotto)

1 Dati passeggero e aeroporti di part./dest.
2 Numero volo e l'abbreviazione della compagnia aerea.
3 Data volo
4 Ora volo
5 Classe commerciale del biglietto
6 Tipo di pagamento (se in denaro contante: cash).
7 Peso bagaglio autorizzato al passeggero, ricordiamo che non deve superare tale limite. Si puo' eccedere di qualche chilo ma oltre un certo limite si rischia di pagare salato. Anche i bagagli a mano a volte vengono pesati. Alcune compagnie inoltre danno delle misure standard per i bagali a mano.
8 Costo del biglietto e delle tasse aeroportuali (nrd: non sempre e' segnato)
9 Compagnia aerea e agente emettitore del biglietto.
A Restrizioni; questo e' un dato molto importante. Qui vi e' scritto se potete cambiare o meno il volo e le date. Se trovate la scritta CHG NOT PMTD vuol dire che non e' permesso il cambio e quindi se decidete di non prendere l'aereo perderete il biglietto ed il denaro.
B Coupon che rimane del passeggero
C Data
D Ora imbarco
E Numero posto e classe e l'appartenenza eventuale alla classe fumatori (anche se ormai sono pochissime le compagnie aeree con posti separati per fumatori. Sono quasi tutte non fumatori.)



Altro biglietto

Esiste anche questo tipo di biglietto ma in sostanza non cambia nulla tranne la disposizione di alcuni elementi :

Biglietto B (vedi sotto)
0 Partenza e arrivo Origin/Destination
1 Agenzia che vi ha emesso il biglietto
2 Nome viaggiatore
3 Sigla compagnia aerea Carrier
4 Numero Volo Flight
5 Classe Class
6 Data di partenza/arrivo Date
7 Ora di partenza/arrivo Time
8 Scadenza biglietto + peso bagaglio consentito Not valid before-after + free allow
9 Valuta (IT=Italia)
11 Prezzo biglietto + tasse Tax
00 Matricola


                              A                                                               B
biglietto-aereoA di www.viaggiareorganizzati.com
biglietto-aereoB di www.viaggiareorganizzati.com
Didascalia del biglietto

      issued by :nome della compagnia aerea
      origin destination: codici degli aeroporti di inizio e termine del viaggio
      date of issue: data di emissione
      booking ref./ PNR: numero di prenotazione
      issued in exchange for: questa casella viene compilata solo se il biglietto viene sostituito (riemissione)
      endorsement/restrictions: eventuali sigle indicano le restrizioni del biglietto, ad esempio valid only on xx (significa che si possono usare solo i voli della xx), non ref. (non rimborsabile), not end (non trasferibile) ecc.
      place of issue-agency: nome dell’agenzia e suo codice IATA oppure, se emesso dall’aereolinea, nome della stessa
      name of passanger: nome del passeggero, se c’è scritto CHD significa che il passeggero è un bambino sotto i dodici anni che viaggia con tariffa scontata, in questo caso apparirà anche la sigla DOB (date of bird) dove verrà indicata la data di nascita.

      Seguono una serie di linee, ognuna dedicata a un volo, con le informazioni relative:
      good for passage from: in questa colonna è indicato l’aeroporto di partenza di ogni volo (sotto, nella stessa colonna è l’aeroporto d’arrivo)
      carrier: compagnia aerea
      flight: numero del volo
      class: classe prenotata, R (prima classe supersonica); P, F o A (prima classe); J, C o D (business class); Y (classe economica a tariffa piena); M, B, L, WW, S, H, K, Q, T e V (classe economica scontata)
      date: data del volo
      time: ora locale di partenza
      status: la sigla indica la situazione della vostra prenotazione, OK (confermato), RQ (richiesta o in lista d’attesa), OPEN (prenotazione aperta, cioè da fare), NS (no seats, per i bambini che viaggiano in braccio all’accompagnatore)
      fare basis / ticket designator: codici di riconoscimento del tipo di biglietto e della tariffa applicata
      not valid before e not valid after: indicano il periodo di validità del biglietto, e cioè valido da … a …
     allow: chilogrammi di bagaglio autorizzati per il trasporto nella stiva (non comprende il bagaglio a mano)
      baggage checked / uncheked: in questa casella vengono riportati i dati relativi ai bagagli consegnati al check-in, PCS (pieces) indica il numero di pezzi e WT (weight) il peso in chilogrammi
      fare: tariffa applicata (senza le tasse aeroportuali)
      tax: tasse aeroportuali, sempre indicate con la sigla della nazione
      total: totale pagato (tariffa più tasse)
      fare calculation: viene indicata la costruzione tariffaria
      form of payment: forma di pagamento, cash sta per contanti, check per assegno, AMEX o VISA seguita da un numero nel caso abbiate pagato con carta di credito
      tour code: solo nei biglietti IT (inclusive tour) viene indicato il numero di identificazione dell’offerta coupon no. (o CPN)
in questa casella vengono numerati progressivamente i tagliandi del biglietto con indicazione del numero del vettore e del numero di serie del biglietto
      original issue: viene indicato chi ha emesso il biglietto originario (compare solo su un biglietto rilasciato in sostituzione).



facsimile di www.viaggiareorganizzati.com
Questa pagina è esclusiva proprietà di Voglia di viaggiare © Andrea P. 2008-2009  Vietata la copia e la distribuzione, anche parziale
Le nostre offerte